ISC Via Ugo Bassi

Giornata mondiale dell’ambiente 2019: l’ATAC dona nuovi dispenser all’Istituto Comprensivo VIA UGO BASSI

Print Friendly, PDF & Email

Molte sono state nel tempo le iniziative collettive in favore dell’ambiente intraprese per diminuire la cosiddetta “impronta ecologica” dell’Istituto: dalla raccolta differenziata, all’installazione di pannelli solari alla distribuzione di acqua del rubinetto nei refettori e nelle mense scolastiche.

Questo anno, in coincidenza con la Giornata Mondiale dell’Ambiente che si è celebrata il 5 giugno per volontà dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, sono stati donati all’Istituto sette nuovi dispenser di acqua di ultima generazione.

Dal 2009, la Scuola, l’Amministrazione Comunale, l’ATAC e l’AATO3- Macerata hanno sottoscritto una Convenzione per l’erogazione dell’acqua del rubinetto nelle aule e nelle mense delle Scuole afferenti all’Istituto.

L’ATAC, riconoscendo all’Istituto l’impegno costante e la ferma convinzione nel perseguire una educazione ambientale efficace, ha deciso di dotare di sette nuovi dispenser tutte le Scuole dell’Istituto. 

Nella cerimonia di consegna sono state ricordate le motivazioni che allora, ma ancora più oggi, hanno reso l’iniziativa “Acqua del rubinetto” tra le più significative e virtuose in ordine alla riduzione del consumo di plastica e all’impiego di acqua della rete pubblica, della quale è stata ancora una volta evidenziata la salubrità e i frequenti controlli. In particolare il Presidente del CdA dell’ATAC, Dott. Massimo Belvederesi ha presentato dati importanti sulla qualità dell’acqua distribuita nel nostro territorio.

Il Dirigente Scolastico, Dott.ssa Antonella Marcatili, ha espresso la gratitudine di tutto il personale della scuola, nonché della famiglie e degli alunni per il dono di questi nuovi dispositivi che consentiranno di passare dall’utilizzo dell’acqua in bottiglia a quella corrente con un limitato utilizzo di contenitori di  plastica.

Alla cerimonia di consegna era presente anche il Dott. Fulvio Riccio dell’ATO3 che ha fornito dati preoccupanti sull’utilizzo sconsiderato di acqua in bottiglie di plastica e ha consegnato alla Scuola una targa quale riconoscimento del premio “PLASTIC FREE”

Con l’adozione di questa Convenzione l’Istituto si prepara al 2021, data indicata dall’UE per l’entrata in vigore del divieto di  utilizzo di plastica monouso.