ISC Via Ugo Bassi

Festa degli alberi, 21 novembre 2016

 

Aderendo ad un Progetto Ministeriale sull’Orientamento che prevedeva un utilizzo innovativo e significativo degli spazi della scuola, è stato riprogettato anche lo spazio esterno, per permettere ai bambini di vivere esperienze a contatto con la natura.

In collaborazione con Legambiente, il Comune, la Coop Adriatica, nel 1998 sono iniziati i lavori

per sistemare lo spazio esterno e creare un giardino. Prima di allora, lo spazio esterno era ricoperto di brecciolino e non c’erano alberi né cespugli, ma soltanto il grande pioppo che tutt’ora sovrasta il giardino.

Dopo i lavori di rimozione di breccia e cemento dall’area interessata, è stato disposto l’impianto di irrigazione, successivamente ricoperto dal manto erboso, ed infine sono state messe a dimora le piantine.

Il giardino è stato inaugurato nel maggio del 1999, alla presenza del dirigente scolastico e delle Autorità cittadine.

La collaborazione con Legambiente, nella persona di Giorgia Belforte, è proseguita ininterrottamente allo scopo di curare e arricchire il nostro giardino.

Gli alberelli che furono piantati a quell’epoca ora sono diventati alti, con tante foglie e fiori ed offrono ombra nei giorni caldi.

Anche quest’anno sono state messe a dimora piantine aromatiche, fiori e piante da frutto.

Per i bambini è sempre affascinante vedere come la piantina viene messa nella terra e utilizzare gli attrezzi per sistemare e proteggere le radici.

Ogni anno si osserva con piacere che le piantine, nel tempo, se curate bene, crescono, fanno frutti e danno riparo a merli, passeri e tortore.

Nel giardino i bambini hanno l’opportunità di giocare e di osservare un ambiente naturale che si modifica nel tempo.