ISC Via Ugo Bassi

5 giugno 2018, saggio di inglese. Scuola Infanzia “Il veliero” di V. V. Veneto.

Print Friendly, PDF & Email

I bambini possono apprendere in modo efficace una seconda lingua purché il contesto sia per loro motivante, dotato di senso e l’apprendimento avvenga in modo naturale.
Le situazioni di apprendimento devono favorire l’approccio attivo del bambino, pertanto sono stati proposti giochi, canzoni, filastrocche, racconti, immagini per stimolare l’attenzione e la partecipazione degli alunni.
Le lezioni sono iniziate ad ottobre, con cadenza settimanale, per cui i bambini hanno avuto modo di interiorizzare i contenuti e dimostrare sicurezza e scioltezza davanti ai genitori.

I bambini hanno intrapreso un viaggio immaginario con l’aereo (fasten your seatbelts, are you ready for take off) diretto a Londra. Si sono incontrati in aeroporto per fare il check in. Si sono presentati (good morning, what’s your name, my name is, how old are you, I’m five, I’m six, how are you, I’m fine, I’m good, this is my ticket, thank you, you’re welcome, bye bye, see you) al banco della compagnia aerea muniti del proprio biglietto, hanno fatto l’imbarco e, come Domenico Modugno, hanno volato e cantato ”Nel blu dipinto di blu”.

Hanno passeggiato per le strade di Londra (a sightseen tour of the city) alla ricerca del London bridge, del Big ben, di Saint James Park, di Buckingham Palace, della London Tower.

Dopo un po’ di pioggia in cielo è spuntato un bellissimo arcobaleno (rainbow song) ed i bambini hanno giocato a “witch says color …”. Poi hanno visitato lo zoo di Londra (giraffe, lion, zebra, tiger, monkey, tucan, bear) ed anche una english farm (cow, sheep, dog, cat, duck).

La festa è stata anche occasione per la consegna degli attestati e per il saluto alla Scuola dell’Infanzia.

 

  

Hello…You ‘re welcome

 

  

witch says color…

 

  

touch…. the flag…

 

 

  

canto finale e foto di gruppo!!